Parrocchia

SAN GIUSEPPE ARTIGIANO

Padri Vocazionisti - Favara (AG)

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale

| 1648 Visite

Costituzione
Il Consiglio Pastorale Parrocchiale (CPP) è costituito in attuazione del can. 536 § 1 del Codice di Diritto Canonico e a norma del presente Statuto.

Natura e funzione
Il CPP è l’organismo di comunione, partecipazione e corresponsabilità dei fedeli al servizio della  missione della Chiesa nel livello parrocchiale e rappresenta l’intera comunità nell’unità della fede e nella varietà dei carismi e ministeri. In esso, in conformità con i cann. 212 § 3 e 536 § 2 del Codice di Diritto Canonico, si esprime a titolo consultivo la collaborazione tra i pastori e i fedeli nel discernimento in merito all’attività pastorale della parrocchia, in comunione con il Vescovo e in sintonia con il Piano Pastorale Diocesano.

Finalità
Il CPP ha le seguenti finalità:
a. riflettere sulla situazione della comunità parrocchiale e dell’intera popolazione del territorio;
b. individuare le esigenze religiose e sociali della parrocchia e del territorio e proporre ai pastori gli interventi opportuni;
c. studiare le modalità di attuazione del Piano Pastorale Diocesano e delle direttive del Vescovo e degli organismi pastorali diocesani;
d. elaborare il progetto di pastorale parrocchiale e – ove ce ne siano le condizioni e la possibilità – interparrocchiale e/o cittadino e verificarne l’attuazione nelle forme e nei tempi stabiliti;
e. favorire la comunione tra i cristiani di diversa formazione culturale, sociale e religiosa e tra i gruppi ecclesiali, al fine di costituire insieme la comunità ecclesiale;
f. essere strumento di collegamento e collaborazione con il Consiglio Pastorale Foraniale e – ove sia costituito – con il Consiglio Pastorale Interparrocchiale e/o Cittadino, secondo i rispettivi Statuti e gli annessi Regolamenti;
g. fornire al Consiglio Parrocchiale per gli Affari Economici le indicazioni e i criteri di fondo per l’amministrazione dei beni e delle strutture della parrocchia, in base alle esigenze pastorali individuate

Durata
5. Il CPP dura in carica tre anni.
6. In caso di nomina di un nuovo parroco il CPP rimane nelle sue funzioni un anno, al termine del quale decade e deve essere rinnovato.

Per lo statuto completto CLICCA QUI!

CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE PER IL TRIENNIO 2022-2025

Giovanni Chianetta - Animatore Catechesi   (Coordinatore)

Carmela Sferlazza - Rappresentante della comunità parrocchiale (Segretaria)

Paolo Montaperto - Rappresentante Pastorale Giovanile 

Antonello Vitello - Rappresentante della comunità parrocchiale

Salvatore Bellavia - Rappresentante della comunità parrocchiale

Lina Zucchetto - Rappresentante Oratorio

Vincenzo Taibi - Cassiere della Parrocchia

Annalisa Bennardo - Responsabile Cappella dell'Adorazione

Mariella Palumbo Piccionello - Coordinatrice Catechesi

Calogero Nobile e Ilaria Baldacchino - Rappresentanti gruppo famiglie giovani

Francesco Castronovo - Rappresentante gruppo famiglie adulte

Gino Cavaleri - Rappresentante della comunità parrocchiale

Angela Bennardo - Rappresentante della comunità parrocchiale

Antonio Sorce - Rappresentante Oratorio anziani e Rappresentante Caritas

Armando Castronovo - Rappresentante  Centro d'ascolto

Libertino Sorce - Rapprentante comunità parrocchiale rapporto con il territorio e Forum delle famiglie 

Lillo Trupia - Rappresentante teatro 

Giuseppa Cilona - Rappresentante Azione Cattolica

Liliana Cusumano - Rappresentante Apostolato della preghiera

Angela Matina - Ora di guardia

Giuseppina Sciortino - Rappresentante Cooperatori/trici missioni vocazioniste

Antonietta Signorino - Rappresentante Ministri straordinari della comunione

Maria Costanza - Rappresentante gruppo Marta

Cettina Vita - Rappresentante cori parrocchiali

Giovanna Vassallo - Rappresentante gruppo Padre Pio

Giuseppe Maniscalco - Rappresentante liturgia

Giovanna Sutera- Rappresentante S. Vincenzo 

© Riproduzione riservata

Web Application developed by Nibin Palatty SDV - www.ParNet.info